Uomini, siate custodi!

Siamo entusiasti e gasatissimi da questo blog…quindi ecco pronto un secondo post!

È già storia, quella che leggeranno i nostri figli, ma cosa sia in realtà successo Martedì 19 Marzo 2013 in Piazza San Pietro a Roma durante l’intronizzazione di Papa Francesco, e cosa sia arrivato ai nostri cuori uniti in preghiera durante la SS. Messa nessun libro riuscirà a trasmetterlo!

Emozione, Concitazione, Fede.

L’Omelia è stata un vero e proprio elogio all’UOMO e alla sua capacità di custodire ciò che ha di più prezioso con bontà e tenerezza.

È proprio questa capacità del custodire che ha reso Giuseppe capace di accettare la volontà del Signore e permettere ad una ragazza poco più che adolescente, Maria, di non essere ripudiata perché in dolce attesa di un figlio, non suo figlio ma il figlio di Dio. “Come vive Giuseppe la sua vocazione di custode di Maria, di Gesù, della Chiesa? Nella costante attenzione a Dio, aperto ai suoi segni, disponibile al suo progetto, non tanto al proprio”.

  È stato un UOMO a permettere che nascesse Gesù. Grazie a Giuseppe e alla sua grande capacità di custodire Maria, giovane donna e Gesù, figlio di Dio, con tenerezza e bontà di cuore. Un uomo coraggioso, un uomo protettivo, un uomo che ha amato la più grande donna, la Madonna, Maria!

E proprio pochi giorni prima della festa del Papà, festa di S. Giuseppe, ci viene trasmesso un altro grande esempio di uomo: Papa Francesco.

“Custodire Gesù con Maria, custodire l’intera creazione, custodire ogni persona, specie la più povera, custodire noi stessi: ecco un servizio che il Vescovo di Roma è chiamato a compiere, ma a cui tutti siamo chiamati per far risplendere la stella della speranza: Custodiamo con amore ciò che Dio ci ha donato!”.

Uomini!Siate custodi delle vostre donne, quando la società le sminuirà e le tratterà come merce, custodi dei vostri figli, quando una legge autorizzerà la loro morte contro la vostra volontà di padri e la vostra natura di custodi. Siate padri dei vostri figli, affinchè loro possano esserlo a loro volta.

Uomini, non soffocate la vostra grande capacità di custodire, con tenerezza e bontà, tutto ciò che ogni giorno vi conferma “custodi” delle cose che amate di questo mondo e dell’altro Mondo, quello di Dio.

 

VIVA PAPA FRANCESCO!

VV

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...