L’uomo del VI piano: il principe azzurro

Mi hanno detto che da poco c’è un nuovo negozio in città: un negozio di mariti!

Un cartello all’ingresso dice: “Potete visitare il nostro negozio UNA SOLA VOLTA. Ci sono sei piani, e la qualità della merce migliora a ogni piano. Le clienti possono entrare al piano e scegliere qualsiasi prodotto, oppure salire a visitare il piano successivo, ma non possono tornare ai piani inferiori”.

Una donna entra nel negozio. Al primo piano il cartello sulla porta recita:

PIANO1 Uomini che hanno un buon lavoro. “Non male! – pensa – Ma voglio qualcosa di più”. E sale al piano di sopra.

PIANO2 Uomini che hanno un buon lavoro e amano i bambini. La donna è intrigata, ma prosegue lo stesso verso il terzo piano,

PIANO3 Uomini che hanno un buon lavoro, amano i bambini e sono molto attraenti. “Wow!” pensa la donna, ma è più forte di lei e sale ancora.

PIANO4 Uomini che hanno un buon lavoro, amano i bambini, sono molto attraenti e aiutano nelle faccende domestiche. “Ma cosa si può desiderare di più?!” esclama la donna. Poi una vocina dentro di lei mormora “Magari si può avere di meglio…” E così sale ancora.

PIANO5 Uomini che hanno un buon lavoro, amano i bambini, sono molto attraenti, aiutano nelle faccende domestiche e hanno un gran senso dell’umorismo. Ora che ha trovato quello che cercava, la donna è tentata di fermarsi; ma qualcosa la spinge al sesto piano, dove campeggia il cartello:

PIANO 6 Lei è la visitatrice numero 42.215.602. Qui non ci sono uomini disponibili. Questo piano esiste solo per dimostrare che le donne sono incontentabili. Grazie per aver visitato il negozio dei mariti. ”

( tratto da “Sposalo” di Lori Gottlieb.)

Una vera e propria Lectio per tutte le donne. Non bisogna accontentarsi, certamente, ma è bene essere sincere con noi stesse. Anche noi non siamo perfette, non siamo le donne ideali che gli uomini immaginano! Prendere consapevolezza di questo, anche se ci fa un po’ stizzire sta cosa,  potrà aiutarci ad essere più sincere con noi stesse e con gli altri.

Al sesto piano il senso di frustrazione prende il sopravvento e arrivate lì è molto difficile tornare indietro.

La nostra vita è ricca di opportunità ma bisogna essere pronti non soltanto a coglierle ma anche a riconoscerle.

L’uomo ideale, o meglio, il “Principe azzurro” è azzurro e uomini azzurri io in giro non ne ho ancora mai visti!!

VV

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...