E se non ci fossero differenze?

TROVA LE DIFFERENZE:

1) I neri non erano considerati come genere umano erano  spesso paragonati ad animali.

1) Il bambino concepito, finchè non è nato, non “si considera” una persona, spesso è considerato una cosa non ancora umana.

___________________________________________________________________________

2) I neri appartenevano al padrone.

2) Il bambino concepito appartiene alla madre, alla donna che lo porta in grembo.

___________________________________________________________________________

3) I neri potevano essere acquistati, venduti, regalati e uccisi dal padrone. Era una scelta personale, del padrone.

3) La donna può decidere se tenere o no il proprio bambino,  in Italia lo autorizza la legge 194/’78. è una scelta personale, dicono.

____________________________________________________________________________

4) Gli abolizionisti prima, Martin Luter King poi, secondo gli “schiavisti”, volevano soltanto imporre la LORO MORALE.

4) Gli antiabortisti, i PRO LIFE, secondo gli abortisti e i pro-choice, vogliono soltanto imporre la LORO MORALE.

___________________________________________________________________________

E se alla fine non ci fossero davvero delle differenze tra un abominio e l’altro?

Se la storia fosse solo una ruota che gira e, nostro malgrado, da questa e dal tempo che passa non si riesca ad imparare proprio niente?

Un nodo mi stinge il cuore, sapere che il tempo passa e le cose rimangono sempre le stesse…beh è davvero avvilente per chi, come me, giovane, vuole, e ne ha il diritto, un mondo migliore a partire da se stesso.

Ci avete mai fatto caso? Per non dimenticare stabiliamo un “giorno della memoria” “un giorno alle vittime delle foibe” “un giorno per la liberazione” …un giorno, è solo un giorno!

Non impareremo mai niente se non riusciremo a fare nostri tutti quei significati che portano in se queste giornate che, non vissute personalmente nello specifico, viviamo ogni giorno nella nostra realtà senza nemmeno accorgercene, con un pizzico di indifferenza e un cucchiaio di egoismo. Non servono pistole, mine o lancia fiamme per uccidere, non servono più….in sala operatoria, ogni giorno, attraverso una cannula che aspira, muoiono migliaia di bambini.

Non sono persone anche loro? Non è omicidio questo?

Non lasciamo ai postumi l’ardua sentenza, è ora di prendere posizione, la giusta posizione, quella che sta dalla parte della Vita, sempre!

VV

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...