HHS-ObamaCare: gli americani NON CI STANNO A PAGARE

Il piano HHS (Health and Human Services= Salute e Servizi umanitari) che è una parte dell’ “Obama-Care” , l’altro Stop-HHS-Mandate_Fotorvenerdì, ha subito una grande sconfitta.

Infatti la Corte d’appello federale ha stabilito che l’amministrazione Obama non può costringere un’impresa, in questo caso dell’ Illinois,  a conformarsi, e quindi a pagare,  per una cosa che va contro i principi del contribuente: cioè il controllo delle nascite e di farmaci abortivi per le proprie dipendenti donne.

Obama_morale_aborto-615x380_Fotor_Fotor_Collage

Sono passati solo 5 mesi dalla messa in vigore di questo piano di salute da parte di Obama e la sua equipe eppure, questa, come altre, sono battaglie che i cittadini americani portano avanti nelle piazze di tutte le città per dimostrare che la vita non può e non deve essere comprata e venduta, in balia del dio-denaro e dei desideri d’interesse ma deve essere difesa.

L’American Center for Law and Justice (ACLJ) assieme a LifeNews hanno comunicato cheHealth_Care_Contraception_Mandate_0237a-233_Fotor oggi  la decisione di una Corte d’appello federale che apre la strada alla possibilità di non pagare le spese alla donna affinchè questa possa effettuare un aborto,  e quindi non rispettare il piano dell’ ObamaCare, profondamente a favore dell’aborto e del controllo delle nascite  rappresenta una vittoria significativa per la protezione degli individui e delle società intera“.

obama-hhs-e1345855257786_FotorIl rappresentante di LifeNews ha poi aggiunto che :

“E ‘anche importante notare che la corte d’appello ha stabilito che il mandato di HHS  (ObamaCare) non dovrebbe andare essere attuato,  mentre la questione viene contestata dai cittadini. E ‘stata la nostra posizione- ha aggiunto- sin dall’inizio che ha permesso di denunciare a gran voce che il mandato di HHS viola la lunga storia dell’America per la tutela dei diritti di coscienza. Il mandato è una violazione di legge e i datori di lavoro interessanti, come alcuni imprenditori dell’Illinois, non possono essere costretti : ad abbandonare ciò in cui credono per rispettare la legge, e nemmeno seguire ciò in cui credono ma pagare, per evitare delle sanzioni annuali, previste dal piano, per chi non paga.La decisione della corte d’appello è incoraggiante e speriamo che questo problema possa arrivare fino  alla Corte Suprema “.

L’America è in piedi, alziamoci anche noi!

V.V.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...